Galleggiando in un mondo color fucsia, davanti a un’ottima pizza, ho incontrato e conosciuto donne di grande determinazione, ascoltato storie di vita che neanche una fiction brasiliana tiene il passo. 

Sono le donne del CurvyPride, in prima fila nella battaglia contro un modello stereotipato di bellezza, che si propongono come punto di riferimento per coloro che vogliono liberarsi del condizionamento sociale legato alla propria immagine. Obiettivo indiscusso: vivere con gioia e pienezza la propria vita!

Ringrazio Simona D’Aulerio per l’invito e tutte le partecipanti all’incontro per aver condiviso i loro pensieri sulle ali di farfalle per l’occasione rigorosamente fucsia. 

Ne faremo di belle cose insieme! Questa è una promessa.