Da ora in poi e Curvy Pride

Da ora in poi e Curvy Pride

Ieri il sole era caldo sulla pelle. Nel verde del parco le magliette fucsia di Curvy Pride sembravano fiori appena sbocciati..
“Quando qualcosa nella tua vita cambia, cambia per sempre. Non puoi fuggire. Non puoi tornare indietro. Puoi solo dire DA ORA IN POI” E’ in queste parole in quarta di copertina che si evince il legame con Curvy Pride.
Le donne di Curvy Pride rompono gli schemi, si ribellano agli stereotipi, si liberano dalle catene del condizionamento sociale ed è quello che accade al mio giovane protagonista, Claudio, nato e cresciuto in una periferia nota alle cronache per spaccio di droga e segnato da un futuro atteso nello sguardo di tutti.
Ma Claudio, novello Rosso Malpelo, impara a conoscersi e conoscendosi, come le donne di Curvy Pride, trova il modo di ribellarsi a un destino preconfezionato per lui.
La felicità è sempre un atto di coraggio.
Lo dimostrano bene le tre professioniste dell’associazione BE&Joy che ieri hanno scandito il ritmo sportivo di questo evento: Debora Gismondi, Katia Aglietti, Carla Filippucci. La loro intuizione e la differenza con altre realtà sportive è proprio nel considerare l’individuo nella sua interezza e proporre un momento in cui il corpo e il “sentire” siano finalmente in armonia.
Grazie a voi tutte per questa splendida giornata di condivisione, di sole e risate.
Vi abbraccio

o



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *